Polpette di pesce light (senza uova)

DSC_0189 modificataLa novità delle ultime settimane è che sono a dieta >.<!! Lo so è una cosa indicibile..io che sono sempre stata un fidelino, che mi chiamavano da piccola peso piuma (e che davvero ho più volte rischiato di volare via con le raffiche forte di vento).. mi trovo a dover rinunciare alle mie golosità per ritornare nei costumi dell’anno scorso :)))!! Sarà un’impresa ardua e la prova costume praticamente alle porte (tra 2 settimane parto per una meta super calda stay tuned) ma ce la voglio fare!!
E siccome io ho sempre sposato la filosofia secondo cui light con gusto si può, vi presento queste polpettine, nate dalla necessità di portare qualcosa in ufficio di pratico ma che rispetti la teoria di cui sopra: light con gusto!!
Sono polpettine praticissime (si realizzano praticamente con il solo robot da cucina) a base di pesce, con appena tre cucchiai di pangrattato e SENZA UOVA!! Direi che sono perfette anche per gli intolleranti alle uova no?? La dieta che sto seguendo prevede che possa mangiare 200 gr di pesce…equivalenti a ben 9 polpettine!! Ho scelto appositamente di farle di piccole dimensioni, proprio per avere un effetto ottico quantitativamente soddisfacente!! Bisogna studiarle tutte :D!
Seguitemi..vi spiego come si fanno!!

Ingredienti per 2 persone:

150 gr di filetto di merluzzo;

150 gr di filetto di platessa;

una manciata di mazzancolle;

3 cucchiai di pangrattato;

prezzemolo;

aglio;

una confezione di pomodorini tipo datterino (più dolci dei pachino);

olio q.b.;

sale q.b.

DSC_0234 modificata

Procedimento:

In una padella fate rosolire appena uno spicchio d’aglio sgusciato e schiacciato con un filo d’olio (ma potreste anche solo farlo andare con un po d’acqua per una versione very light), lavate nel mentre i pomodorini e aggiungeteli all’aglio tagliandoli in 4 parti. Aggiungete il sale, un bicchiere d’acqua e fate andare a fuoco medio.
Nel mentre sgusciate le mazzancolle e mettetene 4-5 di numero nel frullatore, insieme ai filetti di merluzzo e platessa (facendo attenzione a rimuovere tutte le eventuali spine rimaste), il pangrattato, il prezzemolo, il sale. Azionate il frullatore e fate andare finchè non sarà ridotto in poltiglia. Et voilà il gioco è praticamente fatto.

Formate le polpettine e aggiungetele al sughetto. Fate andare per circa 15 min (fate la prova assaggio). Aggiustate di sale se necessario.

DSC_0235 modificata

Vi auguro una buona settimana e se le provate fatemi sapere :)!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *