Ifood in store fa tappa ad Ancona: la Scavolini si trasforma in Bakery Americana

Immaginate di poter sedere in una Bakery Americana… immaginate di farvi servire una di quelle belle e ricche colazioni americane, aggiungeteci un pizzico di follia…questo e molto altro è quello che è accaduto sabato 11 marzo quando #ifoodinstore, il progetto di cui vi parlavo qui e che unisce due grandi nomi, Ifood e Scavolini, ha fatto tappa ad Ancona!

Insieme ad Annalaura abbiamo cercato di creare quell’atmosfera americana e ci siamo cimentate nella preparazione di due piatti tipici nella colazione USA: pancakes e waffels!
A fare da cornice a questo viaggio di sapori targato USA le fantastiche cucine SCAVOLINI dello Store di Ancona, che ci ha accolto a braccia aperte per l’occasione!

Seguitemi che vi lascio la ricetta dei pancakes che ho realizzato per l’occasione

MINI PANCAKES AI FRUTTI DI BOSCO E FRAGOLA/MORE

per i pancakes (per circa 30-40 mini pancakes o per 6-8 pancakes di medie dimensioni)
150 gr di farina 00;
1 uovo;
100 ml di latte;
50 gr di yogurt magro;
25 gr di zucchero integrale di canna;
la polpa di mezza bacca di vaniglia;
5 gr di lievito per dolci
Sciroppo d’acero per accompagnare
frutta fresca a piacere
zucchero a velo per decorare

per la salsa ai frutti di bosco
50 gr di frutti di bosco surgelati
3-4 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di maizena
1 goccino d’acqua

Procedimento:
per i pancakes:
Setacciate la farina con il lievito. In una ciotola capiente versate lo yogurt, il latte, il tuorlo d’uovo, lo zucchero integrale di canna, la polpa di vaniglia e iniziate a mescolare.
Aggiungete le polveri setacciate e infine l’albume d’uovo montato a neve. Mescolate delicatamente dall’alto verso il basso per amalgamare i due composti.
Riscaldate una piastra per crèpes (o una padella antiaderente leggermente imburrata).
Versate un cucchiaino (o un mestolo per i pancakes di medie dimensioni) d’impasto sulla piastra calda: si allargherà da solo. Lasciate cuocere i pancakes per un minuto, quando vedrete delle piccole bollicine sulla superficie rigirate con una paletta e cuocete dall’altro lato.
Continuate cosi fino ad esaurimento dell’impasto impilando i pancakes su un piatto da portata man mano che li preparate.

Per la salsa ai frutti di bosco:
in un pentolino riporre i frutti di bosco ancora surgelati, con lo zucchero e un goccino d’acqua. Accendete a fuoco medio e aggiungete la maizena. Fate bollire circa 5 min o comunque finchè non si sarà un pò addensata la salsa.

Comporre i pancakes:

impilare i pancakes uno sopra l’altro. Aggiungere le fragole fresche o la salsa ai frutti di bosco. Completare con sciroppo d’acero e zucchero a velo a piacere.

un grazie alle nostre aiutanti che si sono cimentate con noi nella realizzazione dei piatti e ai titolari dello store che hanno reso possibile tutto questo!

Grazie anche ai reporter Andrea, Simone e mio marito che hanno fatto scatti meravigliosi!
Ma il mio grazie più grande stavolta lo rivolgo alla mia compagna di avventura Annalaura, perchè con la sua leggerezza, la sua praticità e spigliatezza, rende ogni cosa semplicissima.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *