Tag Archives: zuppe

Zuppa di cereali e legumi

Oggi vi propongo una zuppa calda, 

che scalda il cuore 
come l‘amicizia 
che in questi giorni ha di nuovo bussato alla mia porta e 
mi ha donato uno sprizzo di felicità 
che era da non so quanto tempo che non provavo. 
In amicizia, lo ammetto, do tutto e subito
…per molti è un difetto: si da solo dopo che l’altra persona
dimostra di meritare il tuo affetto e le tue attenzioni.
NON SONO D’ACCORDO.
Non posso dare sulla base di quello che ricevo.
dovrei trattenermi perdendo la mia spontaneità,
che nel bene o nel male mi contraddistingue…
dovrei fingermi quella che non sono…
…certo cosi facendo rischio di farmi male..e nel tempo me ne sono fatta…
…ma accetto il rischio, se il risultato sono emozioni belle.
Do sulla base di quello che una persona mi trasmette “a pelle”,
e Tu, mi hai trasmesso tanto.
Spero di non perderti nel tempo e nel mare di cose che ci tengono lontane.
Grazie Vaty!

Questa zuppa l’ho vista da Lei e me ne sono subito innamorata, per la consistenza, per i colori, per la sensazione di calore che emana. Ho modificato un po la ricetta secondo i miei gusti ma la sostanza è quella!! Mi ha colpito il fatto che i legumi e i cereali vengono lessati anticipatamente e poi fatti insaporire nella zuppa; un procedimento diverso da quello che ho sempre seguito (metto tutto insieme e faccio bollire a mò di minestrone) e molto interessante.
Unica cosa che modificherei se dovessi rifarla, è che ometterei la crema di fagioli all’inizio ma l’aggiungerei solo alla fine, negli ultimi 5 minuti di cottura, per evitare che la zuppa si attacchi al fondo. Per il resto è davvero squisita cosi.

Vista la quasi totale assenza di grassi (a parte l’olio iniziale che può tranquillissimamente essere omesso come ho fatto io) è un piatto completo e entra dritto a far parte della mia raccolta di ricette light che vi avevo promesso qui. Provare per credere :))!

Ingredienti:
100 gr di farro perlato;
50 gr di orzo perlato;
100 gr di fagioli cannellini;

100 gr di fagioli borlotti;

tito di sedano carota e cipolla
1 pezzettino di peperoncino
4-5 cucchiai di passata di pomodoro Mutti
olio,
sale,
timo, 
rosmarino.
Procedimento:
12 ore prima mettete a bagno i fagioli in acqua fredda (l’orzo e il farro nel mio caso non avevano bisogno di ammollo). Dopodichè lessate i fagioli in acqua salata (io li ho messi per una mezz’oretta in pentola a pressione) e in un’altra pentolina lessate insieme il farro e l’orzo per circa 10-15 minuti (fate la prova assaggio).
1. Prendete una casseruola (io di coccio) e fate soffriggere il trito di sedano carota e cipolla in un filo d’olio (per una versione più light farle stufare in acqua).
2: Aggiungete la passata di pomodoro.
3. Frullate metà dei fagioli e aggiungete la crema cosi ottenuta nella casseruola.
4. Aggiungete in fine i restanti fagioli interi con il relativo brodo di cottura, l’orzo e il farro lessati, salate il tutto.
Cuocete a fuoco lento per circa 15 minuti e il gioco è fatto.
Completate con un filo di olio a crudo.

p.s: vi piace il nuovo bollino?? L’idea non è mia ma di Martina…e mi è piaciuta talmente tanto che l’ho replicata (forse un po troppo simile)…che ne dite??? 

32 Comments
POSTED IN: